Rappresenta l’essenza dei migliori esercizi dello Yoga, Qigong, Meditazione, Respirazione, Concentrazione e Visualizzazione.
Tutti gli esercizi sono preposti all’allungamento della colonna vertebrale, ridando scioltezza è morbidezza. Il Qigong a livello terapeutico mantiene il corpo in forma, cura la salute degli organi  e dei visceri; il Tong Zi Gong mantiene il corpo elastico, sviluppa agilità, armonia nei movimenti e bellezza estetica, con il trasporto di un’elevata concentrazione di energia nelle fibre muscolari, nei tendini e nelle cartilagini.

Tong Zi Gong Statico - L’intenzione, L’ascolto, L’azione
La ricerca dell’ immobilità relativa, nella quale si associano il respiro e la concentrazione, permettono di nutrire, raccogliere e di far circolare il Qi-Energia all’interno del corpo, ed esso conduce progressivamente all’eliminazione di pensieri vagabondi. La pratica della concentrazione della mente ci permette di ritornare all’immobilità assoluta che conduce al vuoto.

Mantenere una postura corretta
Una posizione corretta facilita la distensione e la circolazione dell’energia nei meridiani,  permettendo di praticare per più tempo senza provare sensazioni di fatica, mantenendo la sensazione del passaggio del Qi nei meridiani. Se la postura è errata, la circolazione, al contrario, resta bloccata e la pratica rimane senza effetto. La postura è di conseguenza la condizione principale di una pratica efficace.

Lo stato di calma è quello che si chiama la regolazione del cuore

Tecniche respiratorie
La qualità del metodo respiratorio ha un incidenza diretta sui risultati della qualità del Tong Zi Gong praticato, sia che la respirazione sia dell’energia, del vento, pura o nel senso della corrente.

Percezione volontaria delle sensazioni
In assenza di stimolazioni esterne, la percezione di sentire le diverse parti del proprio corpo, corrisponde ai primi passi nell’arte di canalizzare il Qi-Energia.